Onde di ringiovanimento

Onde di ringiovanimento

Visibilmente più giovane e tonica. Con la radiofrequenza bipolare di Aluma, grazie all’innovativo sistema FACES il ringiovanimento non è mai stato così semplice e sicuro, anche nelle zone più delicate, come il viso.

Promette di rassodare significativamente la pelle, di donarle nuovo turgore e ripristinare l’attività di produzione del collagene che nel tempo è stata sospesa o rallentata. Il tutto senza dolore, senza incisioni, senza effetti dannosi, tanto a essere consigliata anche per le zone più delicate del viso. E la cosa più sensazionale è che le promesse…vengono mantenute! È l’azione di Aluma, il dispositivo a radiofrequenza bipolare con sistema FACES, il nuovo servizio Golden Light scelto anche dalle star per mantenere intatta la loro bellezza.

IL COLLAGENE: ORO PER LA PELLE!

L’importanza di una sostanza come il collagene all’interno del derma è semplice da capire se si immagina la pelle come una sorta di muro, i cui mattoni sono sostenuti da una sorta di malta, che tiene in assetto e distanzia i componenti. Il ruolo di questa particolare “malta” è appunto il collagene, che, con l’elastina, mantiene tonica ed elastica la trama della pelle, nutrendola ed idratandola. Uno degli effetti dell’invecchiamento è appunto la riduzione dell’attività dei fibroblasti, che sono gli elementi che producono il collagene. La pelle, con un ridotto turn over di collagene appare poco elastica, sottile e facilmente esposta alla formazione prematura di rughe e rilassamenti.


CHE COSA FA ALUMA

La radiofrequenza emessa dal dispositivo Aluma è in grado di contrarre le vecchie fibre collagene presenti nel derma con un immediato effetto di rassodamento cutaneo. Ma l’azione più evidente si ha nel corso del tempo: i fibroblasti, “risvegliati” dall’effetto delle onde magnetiche di Aluma, riprendono la naturale produzione di neo collagene.

Per ottenere i risultati è necessaria una frequenza mensile di sedute con Aluma, il cui numero varia a seconda della zona di trattamento. Indicativamente, per alcune zone del viso, un buon esito si ha già dopo tre sedute, mentre per parti più estese come l’addome possono essere necessarie 5-6 sedute.


RISULTATI TESTATI

Gli effetti della radiofrequenza sono noti da tempo alla comunità scientifica, e Aluma è stata a lungo studiata e sottoposta a numerosi test per provarne non solo l’efficacia, ma anche la sicurezza. Al termine delle ricerche, Aluma ha ottenuto l’approvazione della FDA, il severo e autorevole organo di controllo sanitario statunitense.


In due parole…LA RADIOFREQUENZA

La radiofrequenza è una metodica che consiste nella veicolazione di una energia elettromagnetica nel tessuto cutaneo, al fine di stimolare il collagene ad una “ristrutturazione naturale”. Si tratta di un processo che si attiva nel momento stesso in cui le onde elettromagnetiche incontrano la resistenza del tessuto, producendo quindi calore. Raggiunta una determinata temperatura, il collagene viene automaticamente stimolato a rigenerarsi in modo più strutturato. L’effetto è quindi quello di riempimento. Ciò significa: pelle più soda e più “piena”.

Il sistema FACES di Aluma è un particolare manipolo che consente l’aspirazione di una plica di pelle attraverso cui passa la radiofrequenza nel corso della seduta. Questo permette di applicare l’energia anche in una zona assai delicata come il contorno occhi, perché il calore provocato nel derma è controllato e localizzato. I risultati sono sorprendenti: la pelle è più spessa, tonica e l’aspetto del viso è decisamente più sano. Questa immagine riporta i risultati di sole 3 applicazioni di Aluma.

La radiofrequenza di Aluma si distingue dalle altre tecniche come il thermage perché, a differenza di questo (spesso tanto doloroso da richiedere anestesia), Aluma è indolore e sicuro. In questa immagine apprezziamo gli esiti di due sedute con il sistema Aluma nella zona palpebrale. Un tale risultato è immaginabile solamente con la tradizionale chirurgia: l’angolo dell’occhio è sollevato e la palpebra che prima risultava cadente, è stata naturalmente sollevata. La pelle appare “riempita” con un inedito effetto filler.

Osservando il viso nel suo complesso, si nota come le sottili rughe a zampa di gallina sciupino l’espressione e invecchino l’immagine. Aluma svolge la funzione i un lifting non chirurgico: solleva le zone rilassate e riempie i volumi svuotati dall’età. I risultati aumentano nelle settimane successive al trattamento vero e proprio, segno che l’attività dei fibroblasti è ripresa. L’applicazione di questo tipo di radiofrequenza è consigliabile anche in vista di un intervento di ringiovanimento chirurgico: in tal modo la pelle non solo si presenta al meglio, ma anche la guarigione è favorita, proprio perché è assicurata la presenza di collagene, indispensabile per un’ottimale guarigione.