Addome teso con la radiofrequenza

Addome teso con la radiofrequenza

Agisce sul collagene del derma e in poche sedute la pelle è rassodata e tonica. È la radiofrequenza bipolare di Aluma, sicura, testata …efficace

La radiofrequenza con sistema FACES impiegata da Aluma nei centri estetici Golden Light è una metodica ben nota e impiegata in dermatologia in grado di ridurre la lassità della cute e rimodellare il derma.

La straordinaria facoltà dell’apparecchiatura a radiofrequenza è data dal calore che riesce a produrre in modo controllato e pilotato all’interno del derma. Questo calore che si sprigiona nei tessuti provoca una contrazione delle fibre collagene residue nella pelle, con immediato leggero effetto tensore.

Collagene ed elasticità

Per capire l’importanza delle fibre collagene, possiamo immaginare le cellule della pelle come una sorta di muro di mattoni. Le sostanze intercellulari (tra cui appunto le fibre collagene) sono come la malta, che distanzia e sostiene i mattoni-cellule. Con l’età la pelle viene lentamente privata del prezioso collagene e i fibroblasti non ne producono più. L’effetto più entusiasmante di Aluma si evidenzia nel tempo, completando il ciclo di sei-otto sedute; si innesca un vero processo di riparazione dei tessuti con la sintesi di neo collagene.

Rassodamento da pausa pranzo

Il trattamento con il sistema di radiofrequenza bipolare Aluma viene eseguito in tutta sicurezza nei centri estetici affiliati a Golden Light, dove operatori specializzati fanno scorrere il manipolo del Sistema sulle zone rilassate, senza dolore. Dopo il trattamento è possibile riprendere immediatamente le normali attività quotidiane.

Dopo il ciclo di sedute previste, in genere 6-8, saranno davvero visibili un netto miglioramento del tono della pelle, e una nuova compattezza della trama. La riduzione della lassità cutanea provoca una forte riduzione delle pieghe superficiali e profonde, tanto da essere stata paragonata ad una sorta di lifting non chirurgico.

Il rassodamento dato da Aluma è profondo e dura a lungo nel tempo, perché il rimodellamento è di tipo sostanziale. La pelle infatti risulta progressivamente ispessita e più compatta, anche in un punto spesso “dolente” come l’area ombelicale.